• Omega.

    L’ultima lettera dell’alfabeto greco indica la fine, la finale.

La Trilogia

L’ultima lettera dell’alfabeto greco indica la fine, il limite finale. E’ l’esatto opposto di Alfa, che deriva la sua eleganza e compostezza dalla inconsapevolezza della sua mortalità. Il suo nucleo di pelle è avvolto in strati vellutati di cumino egiziano e muschio bianco. Iris e vaniglia aggiungono accenti di seduzione e sensualità.

Note dettagliate: Accordo in Pelle (Assoluta di Resinoid + Oud), Gelsomino, Iris, Viola, Legni pregiati, Cumino Egiziano, Legno di Rosa, Incenso, Cedro della Virginia, Muschio Bianco, Vaniglia.

Eau de Parfum 100ml/ 3.4 fl OZNatural Spray

150 EUR

High concentration, unisex

SPECIAL OFFER – FREE WORLDWIDE SHIPPING

A proposito di The Trilogy

Il primo capitolo della storia di riconnessione di Mendittorosa Odori d’Anima

Alfa, Omega e Id – Negli opposti troviamo equilibrio. Sono stati creati non solo per essere complementari tra loro, ma per completare il viaggio. Tre creazioni molto personali per segnare l’Inizio – Alfa, la Fine – Omega e l’Eterna Trasformazione – Id.

Alpha – la prima lettera greca, simbolo di nuovo inizio. Omega – l’ultima lettera, che evoca la fine di una storia, ma allo stesso tempo ti dona un nuovo ed entusiasmante inizio … e Id – energia vulcanica, simbolico guardiano della Trilogia. Vulcano – il luogo in cui l’inizio e la fine sono finalmente insieme. Per questo primo capitolo di Mendittorosa Odori d’Anima Stefania Squeglia ha scelto l’esperta profumiera francese Amelie Bourgeois, co-fondatrice di Flair Paris Studio, che ha lavorato per diversi prestigiosi marchi di profumeria di nicchia. Dopo il lungo processo di consultazione creativa, le tre fasi della Trilogia sono state infine tradotte in fragranze.

La Trilogia. Le tre composizioni sono destinate ad essere indossate da sole, o anche per essere sovrapposte per ottenere un effetto unico e veramente personale.

Il Packaging

Le essenze sono custodite in bottiglie di vetro pesante, il peso e la consistenza sono replicati anche nel tappo di metallo argentato, che ha la forma di un sasso a forma di cuore. I nomi delle fragranze sono incisi su piastrine di metallo grezzo, fissate con un cordino naturale in canapa Italiana, legata a mano da un artigiano in Italia su ciascun flacone. Ogni dettaglio è controllato, ma ogni creazione non è mai uguale all’altra.

A custodire le creazioni di Mendittorosa ci sono scrigni di legno di betulla intagliata e assemblata a mano, forgiate a fuoco con i simboli che identificano ogni fragranza. E’ la replica esatta delle casse utilizzate per il trasporto di opere d’arte e sono state create dallo scultore e artista toscano Alessandro Reggioli.

Le altre creazioni Mendittorosa